print preview

Tenuta a giorno periodica

Con tenuta a giorno periodica s’intende l’adeguamento delle componenti della misurazione ufficiale alle mutate situazioni giuridiche ed effettive che non sottostanno alla tenuta a giorno corrente.

Articolo 18 
3Per tenuta a giorno s'intende l'adeguamento delle componenti della misurazione ufficiale alle mutate situazioni giuridiche ed effettive.

Articolo 24

1Tutti i dati che non soggiacciono alla tenuta a giorno permanente devono essere aggiornati periodicamente.

2Ciascuna tenuta a giorno periodica deve estendersi ad un più vasto territorio contiguo.

3Il ciclo della tenuta a giorno si fonda per quanto possibile su quello della misurazione nazionale. Non può superare i 12 anni.

Nota

Le informazioni contenute nel manuale si riferiscono esclusivamente al rilevamento e alla predisposizione dei dati.

Le informazioni relative alla distribuzione dei dati, come la descrizione dei prodotti, le informazioni relative all’aggiornamento e al rilascio dei dati, sono contenuti nella sezione dedicata al pubblico di www.cadastre.ch sotto Servizi & prodotti.

Il ciclo di tenuta a giorno dura di regola sei anni, ad eccezione delle regioni sfruttate in modo estensivo. Esso non può tuttavia superare i dodici anni.

Rientrano nell’ambito della tenuta a giorno periodica i seguenti oggetti:

Livello d’informazione «punti fissi»

  • controllo periodico dei punti fissi.

Livello d’informazione «copertura del suolo»

rientra in questo contesto la tenuta a giorno dei seguenti elementi:

  • Sentieri, compresi i sentieri e le strade forestali, senza le piste forestali;
  • delimitazioni dei margini delle foreste: controllo e tenuta a giorno secondo le istruzioni degli organi forestali;
  • delimitazioni delle superfici boscate (= pascoli alberati radi): tenuta a giorno secondo le istruzioni degli organi forestali;
  • altre superfici boscate e siepi lungo ruscelli, ferrovie e autostrade;
  • sentieri stretti (sentieri escursionistici);
  • rete idrica (rigagnoli, fiumi, laghi, canneti);
  • ponti, acqua sotterranea canalizzata, sottopassaggi: per tenere conto delle reti presso sentieri e corsi d’acqua;
  • giardini;
  • colture intensive, vigne;
  • parcheggi e altre superfici a rivestimento duro;
  • altri generi di copertura del suolo modificate in modo sostanziale e di tipo non edilizio.

Le disposizioni concernenti il finanziamento della tenuta a giorno periodica sono contenute nella rubrica Finanziamento e nell’istruzione «Amtliche Vermessung – Bundesabgeltungen».